Nuovo autovelox sulla Sr 325 a La Foresta: proteggerà l’attraversamento pedonale

Un nuovo autovelox sulla Sr 325 a La Foresta. L’installazione del box arancione non è passata inosservata ai pendolari della Vallata, ma l’apparecchio non è ancora attivo. La polizia municipale della Valbisenzio comunicherà l’entrata in funzione del nuovo rilevatore di velocità, che avverrà nelle prossime settimane dopo l’installazione di cartelli segnaletici a cura della Provincia. Il nuovo velox è unidirezionale: destinato, dunque a multare, con contestazione inviata a casa, gli automobilisti diretti a Vaiano che superano il limite di 50 km orari. La telecamera non sarà sempre presente all’interno della scatola arancione: l’occhio elettronico ruoterà fra questo ed altri 4 box presenti sulla Sr 325 a San Quirico di Vernio, e a Vaiano in via Braga e via Rosselli.

Il nuovo autovelox, autorizzato dalla Prefettura, servirà a limitare la velocità in ingresso alla Foresta, in un punto dove alto è il transito di veicoli e dove è frequente l’attraversamento dei pedoni sulle strisce, vista la presenza di attività commerciali e di un’area sosta sul lato opposto della strada. Proprio sulle strisce, lo scorso anno si sono verificati due investimenti di pedoni. A rendere ancora più critico quel punto, sono la semicurva che immette nell’abitato e l’incrocio con via di Faltugnano. Per chi arriva da Prato, il nuovo autovelox dista appena un paio di chilometri dall’altro apparecchio, questo bidirezionale, installato due anni fa nel territorio comunale di Prato, prima della galleria della Madonna della Tosse e che ha multato migliaia di automobilisti.
A completare la mappa degli apparecchi presenti sulla Sr 325 ci sono quelli fissi alla Tignamica e a Carmignanello. In quest’ultima frazione sta dando buoni risultati il semaforo montato a fine dicembre scorso, che si aziona al passaggio di mezzi pesanti e a richiesta dai pedoni. Un impianto che ha risolto il nodo di una strettoia pericolosa presente in quel punto.

D.Z.

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*