Ritorcitura Vignolini, Bosi: “Modello per tutto il territorio”. Cerimonia in consiglio comunale dopo la consegna dello Stefanino

Un premio, lo Stefanino alla Ritorcitura Vignolini, che meritava di essere valorizzato anche a Vaiano, dove l’azienda è stata fondata agli inizi degli anni Settanta. Per questo il sindaco Primo Bosi, con la giunta e tutto il consiglio comunale ieri – nel corso della seduta di consiglio – ha voluto invitare l’imprenditore Moreno Vignolini per la consegna di un attestato di merito “per aver reso pregio alla comunità” proprio in riferimento all’assegnazione del Premio Santo Stefano.

“Il premio consegnato alla Ritorcitura Vignolini è motivo di grande soddisfazione per tutti –   ha messo in evidenza il sindaco Primo Bosi – Si tratta di un giusto riconoscimento per un’impresa radicata profondamente nel territorio, che ha sempre messo al centro il valore positivo delle persone e del lavoro”.

Per Moreno Vignolini l’assegnazione del Santo Stefano è stata una sorpresa inattesa. “Mi ha colpito la grande soddisfazione dei dipendenti, ho sentito nella loro quotidianità un affetto che mi ha gratificato – ha affermato – ringrazio la giunta e il consiglio comunale per il supporto che è sempre venuto dalle istituzioni. E’ un riconoscimento anche alla Vallata e al suo attaccamento ai valori del lavoro”. E a proposito di lavoro Vignolini ha annunciato di aver organizzato proprio in questo periodo un corso rivolto a sei giovani disoccupate per il settore filatura e ritorcitura.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*