Suor Alessandra racconta il Sinodo ai sacerdoti pratesi: ecco cosa ci chiedono i giovani

«I giovani oggi alla Chiesa chiedono soprattutto di essere ascoltati e sostenuti nel loro percorso di crescita». Suor Alessandra Smerilli, salesiana, docente di economia politica alla pontificia facoltà di Scienze dell’educazione «Auxilium» di Roma, ha partecipato come uditrice alla 25esima assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi dedicata a «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale».

 

 

Suor Alessandra è stata a Prato per incontrare il vescovo Agostinelli, i sacerdoti giovani, i vicari foranei e alcuni laici per dare loro indicazioni sulle sfide della Chiesa di oggi a proposito del mondo giovanile, in base alle linee guida emerse dal «Documento finale» del Sinodo.

 

Il servizio di Serena di Travaglini con l’intervista a suor Alessandra Smerilli

 

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*