Una panchina rossa in ricordo di Elisa Amato per dire “No” alla violenza contro le donne VIDEO

Una nuova panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza contro le donne, è stata inaugurata ieri (domenica 10 marzo) in città nello spazio verde di piazza Landini, a due passi dalla Biblioteca Lazzerini. L’installazione è intitolata alla memoria di Elisa Amato, la giovane pratese uccisa nel maggio scorso dal suo ex fidanzato Federico Zini, poi suicida. All’iniziativa erano presenti anche i familiari di Elisa e il sindaco Matteo Biffoni.

1 Commento

  1. Anche se non apprezzo il Sindaco Biffoni, mi complimento per l’iniziativa. Quindi: Bravo Biffoni!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*