Aeroporto, dura polemica tra Carrai e il sindaco Biffoni: “Matteo, non mi prendere per il c…” VIDEO

“Mi dici che ti affidi ai tecnici? Non mi prendere per il c…, Matteo”. Si rivolge così il presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai al sindaco del comune di Prato Matteo Biffoni. Il tema è, ovviamente, quello dell’ampliamento dello scalo di Peretola. Carrai si è detto sorpreso e dispiaciuto della posizione di Biffoni, che ha infine deciso di partecipare al ricorso al Tar dei cittadini e di altri 5 comuni della Piana fiorentina contro la realizzazione dell’opera. Il 3 aprile il Tar della Toscana si è riservato di decidere sui ricorsi, che vertono sulla Valutazione di impatto ambientale. Non è dato sapere quanto tempo occorrerà prima del pronunciamento, che, se fosse favorevole a cittadini e comuni, farebbe decadere la Via annullando, di fatto, la Conferenza dei servizi. Nonostante questo possibile, potenziale, ostacolo non da poco, Carrai afferma: “I lavori iniziano entro la fine dell’estate e il primo step sarà lo spostamento del lago di Peretola”. “Noi pensiamo a tutti quei cittadini preoccupati dell’impatto di quell’opera – ribadisce Biffoni -. Non si tratta di mettere un senso unico a una strada, ma di realizzare un’infrastruttura che impatterà sui territori per i prossimi 100 anni. Quando verrà un tecnico a dirci che non ci sarà alcun rischio, allora ci fermeremo”. Il confronto tra Carrai e Biffoni è andato in scena durante il convegno organizzato dalla Uil Toscana al Centro Pecci dal titolo “Infrastrutture e trasporti per una regione competitiva”. Hanno partecipato, tra gli altri, anche Giuseppe Gori, presidente di Mobit, l’assessore regionale Stefano Ciuoffo e il presidente di Confindustria Toscana Alessi Marco Ranaldo.

 

Ascolta l’attacco di Marco Carrai al sindaco Biffoni e le interviste al presidente di Toscana Aeroporti e al sindaco di Prato

LS

4 Commenti

  1. Ma Carrai come si permette di rivolgersi a un sindaco con queste parole? Per quanto possa io essere critico nei confronti di Biffoni riguardo al suo operato come sindaco (e possa non essermi piaciuto come sindaco), Biffoni ha (finalmente) firmato il ricorso in qualità di sindaco di Prato e non a titolo personale. Carrai, insultando il sindaco, ha insultato una città intera.

  2. Carrai secondo me sottovaluti la rabbia dei residenti della piana:Tu rischi che la gente inferocita ti ci butti te , nel lago di Peretola!

  3. Una volta che il sindaco biffoni difende il parere dei cittadini ci sono degli elementi come Carrai Rossi Nardella e tutta la cricca a voler l’ampliamento Dell’aeroporto. Perché non vendono le loro case/ville e vanno a costruirle sulla rotta degli aerei in atterraggio o decollo visto che per questi personaggi non fanno inquinamento. No se ne stanno ben lontani, perché non gli fanno fare il decollo o l’atterraggio passando sopra il centro di Firenze, dato che serve soprattutto per il turismo che aumenterebbe come dice Nardella

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*