Al via i lavori al primo condominio sostenibile della città: abbatterà del 30% le emissioni di CO2 VIDEO

Partono in questi giorni e si protrarranno per quattro mesi i lavori per rendere il condominio di via Baracca 73 il primo condominio ecosostenibile della città. Grazie ad un innovativo sistema di finanziamento che evita ai condomini l’esborso iniziale, il palazzo sarà dotato di una nuova caldaia e di un “cappotto” esterno di 12 centimetri che consentirà di abbattere del 30% le emissioni inquinanti del riscaldamento e di avere, contestualmente, un risparmio in bolletta di 500 euro annui. Il Comune ha consegnato oggi all’amministratore di condominio la targa Paes per i condomini sostenibili.

 

Guarda il video con le interviste all’assessore comunale all’Ambiente Filippo Alessi, all’amministratore di condominio Roberto Asaro, al direttore business development di Duferco Energia a cui sono stati appaltati i lavori Sergio Torre e ad Alessandra Panerai di Chianti Banca, che ha erogato per il 25% un finanziamento per l’intervento. 

LS

1 Commento

  1. e anche oggi passerella…….poi si lamentano se vedevano sempre renzi in tv

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*