Autista bus aggredito con spray al peperoncino: denunciato giovane 20enne

Un giovane di 20 anni è stato denunciato per l’aggressione avvenuta la sera dello scorso 31 marzo a La Briglia, ai danni di un autista della Cap. Il conducente venne aggredito con spray al peperoncino da un gruppo di ragazzi che si trovava a bordo di un autobus della linea Prato-Vernio. La corsa del mezzo fu annullata e i ragazzini fuggirono. Le indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Vaiano hanno portato a identificare il giovane 20enne che è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Prato per le ipotesi di reato di lesioni personali aggravate e interruzione di pubblico servizio. Nel corso della perquisizione presso l’abitazione del ragazzo, i militari dell’Arma hanno rinvenuto la bomboletta spray utilizzata per aggredire l’autista del bus.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*