Camerata, viaggio in musica in tre città d’Europa. Domani il penultimo concerto della stagione

Tre partiture per tre città. La Camerata strumentale “Città di Prato” torna a calcare il palcoscenico del Teatro Politeama per il penultimo concerto della stagione. L’appuntamento è per domani, giovedì 11 aprile, alle ore 21.
Dai suoni notturni della musica evocativa di Boccherini, l’orchestra pratese si dirigerà verso la perfezione classica della Sinfonia che Haydn eseguì a Oxford quando gli fu conferita da quella illustre università la laurea honoris causa. Infine farà “tappa” a Praga, la città che vide la prima del Don Giovanni di Mozart. Mentre preparava quel lavoro leggendario, il Salisburghese offrì al suo pubblico questa pagina che sa coniugare gli umori inquietanti del convitato di pietra col brio vitale delle Nozze di Figaro, e che da allora porta iscritto il nome della magica città nel suo titolo.
A dirigere l’orchestra sarà il maestro Jonathan Webb (nella foto a lato).

Alle 18,45 al Politeama Pratese si terrà l’incontro introduttivo con il direttore artistico Alberto Batisti. L’ingresso è libero.
Il concerto verrà trasmesso in diretta su Rete Toscana Classica – anche in streaming su www.retetoscanaclassica.it Info: Teatro Politeama Pratese / Via Garibaldi 33, Prato/ tel 0574 603758.

IL PROGRAMMA

Boccherini: La musica notturna nelle strade di Madrid
Haydn: Sinfonia n. 92 in sol maggiore «Oxford»
Mozart: Sinfonia n. 38 in re maggiore K. 504 «Praga»

BIGLIETTI

Teatro Politeama Pratese
Martedi – Sabato
10:30 – 12:30 / 17:00 – 19:30
Via Garibaldi 33 – Prato
Tel 0574 – 603758

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*