Elezioni, Spada inaugura il comitato elettorale in via Magnolfi: “Lotta a illegalità e degrado. Con il centrodestra al governo della città le cose cambieranno” VIDEO E FOTO

Parte da via Magnolfi la sfida di Daniele Spada al sindaco uscente Matteo Biffoni. Nonostante la pioggia, in tanti hanno preso parte all’inaugurazione del comitato elettorale del candidato sindaco del centrodestra, che per l’occasione ha ufficializzato anche il logo della lista civica a suo sostegno.

“Non sarà il mio quartier generale ma un punto di ascolto e di incontro con i cittadini” ha detto Spada. La sede del comitato elettorale si trova al numero 26 di via Magnolfi, strada emblema della lotta allo spaccio, alla microcriminalità e al degrado. “Per troppi anni si è parlato di percezione di insicurezza, sottovalutando il problema. Con noi al governo della città le cose cambieranno” ha affermato Spada. Nel suo breve discorso pronunciato davanti ai suoi sostenitori, Spada ha rilanciato lo slogan della campagna elettorale “Ridiamo il sorriso a Prato”, promettendo un’azione di governo concreta. “In questi 5 anni la città di è ingrigita, perdendo fiducia e speranza. Noi vogliamo ridargli colore, speranza e fiducia. Basta promesse roboanti, basta illudere le persone – ha aggiunto Spada -. Servono progetti concreti e fattivi e noi lavoreremo per questo”.

Con la moglie Rita Romagnoli, ex consigliera comunale DS

All’inaugurazione del comitato elettorale erano presenti diversi esponenti dei partiti della coalizione (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia). Presente anche Francesca Storai, candidata sindaco del centrodestra a Vernio, che ha ufficializzato la sua scesa in campo sabato scorso.

Francesca Storai

 

 

4 Commenti

  1. Se tu devi ripportaare quel sorrisino che tu hai stampato sul tuo volto , lascia perdere, si preferisce piangere.

  2. C’è bisogno di sorridere, non solo a Prato, ma in tutta la nostra societa’. Speriamo in un futuro piu’ gioioso.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*