La Misericordia di Mezzana festeggia il ventennale con una nuova ambulanza

Compie 20 anni di storia la confraternita di Mezzana della Misericordia di Prato. La data esatta della fondazione è il 19 aprile 1999, ma il compleanno è stato festeggiato ieri domenica 7 aprile nella sede operativa in via Viottolo di Mezzana alla presenza del proposto dell’Arciconfraternita della Misericordia di Prato Gianluca Mannelli.

 «Siamo partiti 20 anni fa in una piccola sede in via dei Caselli – dice il presidente della sezione mezzanese Giuliano Manzione – col tempo ci siamo ingranditi, così come il nostro impegno a favore della popolazione: lo scorso anno abbiamo svolto 11mila servizi, tra emergenze e trasporto sociale».

 I festeggiamenti per i venti anni di attività sono iniziati con la messa festiva celebrata dal correttore e parroco di Mezzana don Massimo Malinconi e sono proseguiti con la benedizione di un nuovo mezzo per le emergenze di 118, donato grazie al fondamentale contributo di Plinio Delli: «tre anni fa ho avuto bisogno di un’ambulanza – spiega il benefattore – e in quel momento mi sono ricordato che bisogna dare, oltre che ricevere. Ho deciso di dare un contributo alla Misericordia di Mezzana perché ho cominciato a lavorare in questo quartiere e ho chiesto che il mezzo fosse dedicato alla memoria di Mario Becagli, uno dei primi industriali a scommettere sulla frazione». Per il proposto Mannelli «la sezione di Mezzana è tra le più giovani se pensiamo che la Misericordia di Prato è stata fondata nel 1588, ma è particolarmente attiva grazie anche all’apporto dei suoi generosi volontari». Alla festa erano presenti rappresentanti delle ventisei sezioni dell’Arciconfraternita di Prato, il sindaco Matteo Biffoni, l’assessore Luigi Biancalani e il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani.

 Numeri e servizi. Gli iscritti alla confraternita di Mezzana sono 1.412, di questi sono un centinaio che quotidianamente si impegnano in un servizio attivo. Nella sede operativa in via Viottolo di Mezzana ci sono ambulatori con medici specialistici, dal lunedì al venerdì è aperto il punto prelievi in convenzione con l’Asl, e nei giorni festivi è attivo il prezioso servizio di pronto soccorso odontoiatrico completamente gratuito.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*