Si finge infermiere e cerca di rubare le fedi nuziali alle pazienti anziane: il ladro arrestato dalla polizia

È entrato all’ospedale Santo Stefano e fingendosi operatore sanitario si è rivolto alle pazienti anziane del reparto di Medicina, prendendole per mano e cercando di sfilare loro le fedi nuziali. Il ladro, che ha agito ieri attorno alle 10 del mattino, ha incontrato difficoltà ad appropriarsi degli anelli, stretti alle dita, e alcune pazienti si sono insospettite chiedendo aiuto. Sul posto sono intervenute le guardie giurate in servizio all’ospedale che hanno acquisito le testimonianze delle vittime e hanno rintracciato il ladro, ancora presente nel reparto. L’uomo ha detto di essere venuto a trovare un amico ricoverato, il cui nome non risultava tuttavia nella lista dei degenti. Poco dopo è giunta sul posto la polizia, interpellata dai vigilantes. Di fronte agli agenti il ladro, un 44enne pistoiese pregiudicato, non ha proferito parola; sotto la lingua nascondeva un anello d’oro rubato ad una paziente, che è stato recuperato. Il ladro è stato arrestato per furto aggravato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*