Viale Montegrappa, procedono i lavori ma la riqualificazione continua a dividere VIDEO

I lavori per la riqualificazione di viale Montegrappa continuano a dividere commercianti e residenti, tra entusiasti e insoddisfatti. Il tratto più alto della strada, quello allo sbocco in viale Vittorio Veneto è già stato concluso e il cantiere si è spostato nel tratto mediano, all’altezza del civico 60. I lavori, iniziati lo scorso 19 gennaio, procedono per tratti di 50 metri e si fermeranno una volta arrivati alla farmacia di Santa Gonda. Previsto un anno di cantiere. In molti apprezzano la nuova estetica di viale Montegrappa, con marciapiedi più larghi e più illuminati e una nuova pavimentazione ai lati. Lascia ancora perplessi alcuni, invece, il taglio, contestuale all’opera di riqualificazione, di 60 alberi, alcuni dei quali malati, molti capitozzati perché troppo ingombranti. Sono stati sostituiti con essenze di dimensioni minori. E c’è anche chi, pur trovandosi nel tratto di viale già riqualificato, non può mettere sedie e tavolini fuori per il protrarsi di alcuni lavori: è il caso del Bar Giacla, che pur pagando lo spazio esterno, non può ancora usufruirne per la presenza del cantiere della Telecom, aperto insieme a quello per il rifacimento del viale.

Ascolta alcune interviste a residenti  e commercianti della zona:

LS

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*