Apericena e cabaret alla villa del Mulinaccio per sostenere l’Unitalsi

Una serata all’insegna dell’allegria e del buon umore per sostenere le attività dell’Unitalsi. L’iniziativa è in programma sabato 11 maggio alla Villa il Mulinaccio a Vaiano con inizio alle 18,30. Si tratta di un apericena allietato dallo spettacolo di cabaret offerto dal gruppo I Treatanti, che proporrà sketch e battute secondo lo spirito delle riviste del Buzzi.

 «Per l’Unitalsi questa serata rappresenta una importante occasione per farsi conoscere e per raccogliere fondi per portare avanti il nostro servizio di sostegno a favore di persone malate e disabili», dice la presidente della sottosezione di Prato Eleonora Berti Bisori. L’associazione è nata a livello italiano con lo scopo di accompagnare gli ammalati al santuario di Lourdes ma svolge anche attività di aiuto e animazione che danno gioia e serenità a chi si trova in un momento di difficoltà personale. «Tutto si svolge in maniera assolutamente gratuita e volontaria, per questo abbiamo bisogno di un piccolo aiuto – sottolinea la presidente – e la festa di sabato può essere l’occasione giusta per darci una mano».

Per partecipare all’apericena occorre prenotarsi entro giovedì 9 maggio. Il costo è di 25 euro a persona. Per informazioni e iscrizioni: prato@unitalsitoscana.it; oppure si può chiamare Eleonora al numero 338-3044777. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Vaiano.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*