Dal 18 giugno al 1 agosto il chiostro di San Domenico cuore dell’estate con la manifestazione del Consorzio Santa Trinita

L’estate in Sant’Orsola cambia formula, si rinnova e si amplia. Quello che era diventato un appuntamento fisso dell’estate nel 2019 avrà il suo cuore non più nei giardini di Sant’Orsola ma nel chiostro di San Domenico, grazie alla collaborazione e alla disponibilità della Diocesi.
Cambiano i luoghi (e il nome della manifestazione, che si chiamerà In San Domenico 2019), ma non la formula, che dal 18 giugno al 1 agosto prevede dal martedì al giovedì musica, spettacoli teatrali, visite guidate, laboratori per bambini e la conferma dell’aperitivo diffuso.
Il chiostro di San Domenico non sarà l’unico luogo ad essere riscoperto. Il Consorzio Santa Trinita ha infatti deciso – con la collaborazione del Comune – di aprire e valorizzare i giardini del Tignoso, raggiungibili dall’omonimo vicolo e sconosciuti ai più. Altro luogo da scoprire sarà il giardino di San Domenico.
Tutte le sere sarà possibile effettuare l’aperitivo diffuso, che vede coinvolte oltre 25 attività di ristorazione del centro con la possibilità di consumazione nel chiostro. Non mancheranno i laboratori per bambini gratuiti e le visite guidate alla scoperta della città curate da ArteMia. In cartellone anche 4 concerti – che si terranno nel chiostro – e 2 spettacoli teatrali. Dal 12 al 14 e dal 19 al 21 luglio – inoltre – la rassegna si sposterà nei giardini della Rocca di Carmignano, dove il 13 luglio è in programma anche uno spettacolo di teatro canzone e il 20 è previsto il concerto dei Fantasia pura italiana. La manifestazione sarà aperta dalla cena inaugurale del 18 giugno nel chiostro di San Domenico.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*