Giro d’Italia, tutto pronto per il passaggio a Prato e in Vallata: ecco i provvedimenti alla viabilità VIDEO

Attesa in tutta la provincia per il Giro d’Italia che nella sua seconda tappa, la Bologna – Fucecchio, domani attraverserà Prato. Un momento di festa per i tanti appassionati di ciclismo e per le famiglie.

Partendo da Bologna, gli atleti attraverseranno l’Appennino fino a Montepiano, scenderanno poi verso Vernio e Vaiano percorrendo la 325 fino a Prato. Il percorso taglierà temporaneamente la città in due, da ovest a est, compreso il centro storico, e i ciclisti usciranno da Prato in direzione Campi Bisenzio da via dei Confini. Il percorso che attraversa la città va quindi da via Bologna a via dei Confini, al limite con Campi Bisenzio, ed è di 12 km.

Il Comune ha preso provvedimenti per quanto riguarda la viabilità: il disagio dovuto ai divieti di circolazione e di sosta si protrarrà per poco più di 2 ore, dalle 12,15 alle 14,30. Sono previsti divieti di transito e divieti di sosta (con rimozione forzata) su tutto il percorso. Per passare da una zona all’altra ci si dovrà recare in zona Ponte Lama/Rosi (verso i Gigli).

L’abitato di Santa Lucia è l’unica zona della città dove non sarà possibile circolare in nessun modo durante finestra oraria indicata. Per evitare di dover bloccare i veicoli che alle 12.15 si troveranno all’interno di parcheggi vicini al percorso del giro, saranno predisposte modifiche temporanee ai normali sensi di marcia o divieti.

Per tutte le informazioni è possibile consultare la pagina dedicata all’interno del sito del Comune di Prato con tanto di mappa esplicativa.

Modifiche alla viabilità anche in Val di Bisenzio, dove sarà garantito in collaborazione con CAP un servizio di bus navetta gratuito dalle 9 alle 11.45 e dalle 15 alle 18.30 con 3 pulmini da 28 posti ciascuno. Da Vernio a Usella le corse saranno ogni 30 minuti, con fermate intermedie: la prima corsa partirà alle 9 dal deposito CAP di San Quirico di Vernio.

Da Vaiano a Usella le corse saranno invece ogni 15 minuti: la prima corsa partirà alle 9 dalla pensilina CAP in piazza Donatori di Sangue. Fermate intermedie in corrispondenza di piazza 1° Maggio, piazza del Comune, Il Fabbro e rotonda per Migliana.

Importante ricordare che la SR 325 resterà chiusa dalle 11.45 fino alla conclusione del passaggio dei corridori e della carovana al seguito. Lungo la SR 325, dalle 7 di domani e fino al passaggio del Giro, sarà in vigore il divieto di sosta su entrambi i lati della strada con rimozione forzata. L’area di Usella interessata dalla manifestazione resterà chiusa al traffico dalle 14 di questo pomeriggio fino alle 20 di domani.

Nella video-news l’infografica completa con tutte le informazioni.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*