L’ex premier Gentiloni a Prato: “Biffoni conosce la città, penso che i cittadini lo confermeranno” VIDEO

“In Matteo Biffoni vanno insieme amore per la città e conoscenza dei suoi problemi, penso che i cittadini lo confermeranno”: l’ex premier (e adesso deputato e presidente del Pd) Paolo Gentiloni a Prato per sostenere la candidatura di Biffoni. Gentiloni ha fatto una rapida visita all’azienda Sirio Solutions Engineering a Le Badie, in cui era stato invitato dal Pd locale per conoscere quella che è stata definita dal segretario di partito Gabriele Bosi un’ “azienda atipica per il distretto pratese”, ma simbolo di come l’economia pratese si coniughi all’agenda digitale. “So che l’amministrazione di Prato ha creato un ambiente favorevole per questo tipo di imprese”, ha detto Gentiloni, che ha fatto più volte gli “auguri” a Biffoni per le elezioni ormai alle porte.

 

Ascolta l’intervista a Paolo Gentiloni

 

 

Ha parlato molto di economia l’ex premier (“La sfida per il nostro Paese è chiara: riusciremo a difendere i posti di lavoro quanto più riusciremo ad essere competitivi su scala globale”), ma anche della scelta del presidente della Regione Enrico Rossi di riprendere la tessera del Pd: “Lo considero positivo, aveva fatto una scelta sbagliata e ora ha fatto una riflessione autonoma”, ha detto Gentiloni, che invece appare molto più prudente del segretario Nicola Zingaretti, che ha parlato di un Pd oltre il 20%, in merito alle previsioni per le Europee: “Dire delle soglie porta sempre male. Diciamo che le premesse per avere un risultato nettamente migliore delle politiche dell’anno scorso ci sono”.

 

LS

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*