Ex BpVi, a che punto siamo? Sabato evento e docufilm di Confconsumatori

Una giornata dedicata ai risparmiatori coinvolti nel crack di alcune banche, con un convegno e la proiezione di un docufilm. Il tema della giornata è “Banca popolare di Vicenza, a che punto siamo?” e a organizzarla è Confconsumatori Prato: l’appuntamento è per sabato 8 giugno a partire dalle 15 al cinema Ambra, in via dell’Ambra 1, a Poggio a Caiano. Il programma prevede per le ore 15 l’apertura dei lavori con l’intervento di Marco Migliorati, presidente provinciale di Confconsumatori Prato. Alle 15.30 la proiezione del docufilm “Il buio oltre il risparmio” del regista Fabrizio Rizzi, in anteprima assoluta pratese, che raccoglie le testimonianze di tanti risparmiatori che hanno perso gran parte dei risparmi di una vita (se non tutti) a causa del default delle loro banche. Alle 16 via al convegno, moderato dal regista Fabrizio Rizzi: i relatori saranno l’avvocato Marco Festelli (vicepresidente nazionale di Confconsumatori e presidente di Confconsumatori Toscana), che parlerà delle 4 banche, del bail in e dei contenziosi, e dell’avvocato Alessandro Fagni, il cui intervento sarà dedicato agli aspetti normativi e ai contenziosi in merito alla liquidazione coatta amministrativa di Banca popolare di Vicenza. Di seguito, il dibattito.

«Questa iniziativa – spiegano dalla Confconsumatori di Prato – si propone di far conoscere quale impatto hanno avuto i default di alcune banche sui clienti e sulle loro famiglie. Inoltre i cittadini saranno aggiornati sugli ultimi decreti del Governo che riguardano i rimborsi bancari del Governo, e a che punto siamo arrivati con le posizioni della Banca Popolare di Vicenza». Tutti i soci della Confconsumatori coinvolti nel fallimento della Banca Popolare di Vicenza sono invitati a partecipare. L’ingresso è libero.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*