Prato è campione d’Italia del calcio a 5 amatoriale: la squadra premiata in palazzo comunale

È stato consegnato stamani il riconoscimento dell’amministrazione alla Wild Kaos Prato, la squadra vincitrice del Gazzetta Football League, il più grande campionato di calcio amatoriale d’Italia organizzato in 60 città da “La Gazzetta dello Sport” e da Umbro in collaborazione con la Lega Nazionale Calcio Amatoriale. Premiato anche Cristiano Sonetti, organizzatore per Prato della manifestazione e gestore dello Sporting Club Mezzana.

Erano presenti il sindaco Matteo Biffoni, il vicesindaco Simone Faggi, Cristiano Sonetti, Fabio Antonelli, Andrea Riccio, Alessio Rosi, Nicholas Medini, Tommaso Cristiani, Marco Tesi, Federico Vannucci, Federico Santi, Simone Massai, Marco Iobi, Antonio Tranfaglia, Stefano Piras, Andrea D’Arma e Pietro Zoppi.

Sabato 1° giugno si sono giocate le Finali Nazionali, che hanno radunato allo Stadio Olimpico di Roma le 23 migliori squadre del calcio amatoriale italiano. Nella finale giocata il Prato ha battuto Pomigliano ai calci di rigore per 3 a 2, aggiudicandosi così il titolo di campione d’Italia del calcio a 5 amatoriale.

Delle oltre 1200 squadre che hanno partecipato alla quarta edizione del progetto, e delle 23 arrivate in finale a Roma, ne sono rimaste soltanto tre: Prato si è aggiudicato la vittoria nel calcio a 5 maschile, Piacenza nel calcio a 5 femminile e Milano nel calcio a 7 maschile.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*