Coronavirus, quindicesima vittima a Prato: si tratta di un’anziana di 91 anni. Nuovi casi in frenata

Sono 196 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 13 i nuovi decessi. 94 nuovi contagi e 3 decessi in meno rispetto alla giornata di ieri. In particolare per i nuovi contagi oggi si registra l’aumento più basso dall’inizio dell’epidemia: +4,4%. Un dato ancor più significativo se messo in relazione con il notevole aumento di tamponi: finora 33,165, di cui 3.066 solo nelle ultime 24 ore.

A Prato oggi si registra un nuovo decesso, il quindicesimo dall’inizio dell’emergenza Covid-19: si tratta di una donna di 91 anni. I nuovi casi nella provincia di Prato segnalati dal bollettino della Regione sono 10, per un totale di 258 persone risultate positive al tampone, di cui – va ricordato – fanno parte anche pazienti provenienti da altre province, che sono stati ricoverati all’ospedale Santo Stefano.

Ad oggi in Toscana si contano 4.608 i contagiati. 37 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”, risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 101 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 244 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.226 . Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri, ad oggi sono in totale 1.413, di cui 293 in terapia intensiva. Dal monitoraggio giornaliero sono invece 14.083 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 6.887 nella Asl centro, 5.786 nella Asl nord ovest, 1.428 nella Asl sud est.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*