Completamente nudo si lava nel bocciodromo di via Baracca davanti a bambini e genitori

Si stava lavando completamente nudo nel bocciodromo dei giardini di via Baracca, davanti a tanti nonni, genitori e bambini che trascorrevano qualche ora all’aria aperta. A scoprire l’accaduto sono stati i volontari dell’associazione nazionale carabinieri che stavano effettuando un servizio di osservazione delle aree pubbliche, per verificare il rispetto delle normative anti-assembramento. Vista la situazione i volontari hanno chiesto l’intervento della polizia di stato e nel frattempo hanno provveduto a coprire l’uomo con una coperta. L’episodio è accaduto ieri mattina intorno alle 11.30. L’uomo è stato poi preso in carico dalla polizia. “Ringraziamo i cittadini per la collaborazione – spiegano dell’Anc di Prato – E ringraziamo anche i nostri volontari che si dimostrano pronti a intervenire per qualsiasi evenienza”.

1 Commento

  1. Ringraziate i cittadini per quale collaborazione…? Per aver fatto una telefonata….? Mi auguro che la polizia si sia chiesta come stesse quest’uomo…se avesse bisogno d’aiuto….non è detto che fosse un depravato…forse era solo una persona malata che necessitava e necessità assistenza e aiuto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*