Imprenditore dona 200 supporti per mascherine chirurgiche al Santo Stefano

L’imprenditore Massimiliano Cecconi, titolare della Maxtat tessuti tecnici ha donato 200 supporti per mascherine chirurgiche all’ospedale Santo Stefano. La consegna è stata effettuata dal consigliere della Lega, Mirko Lafranceschina al dirigente amministrativo del nosocomio, Massimo Pace. L’imprenditore ha deciso di produrre i supporti con la propria stampante 3D, per poi donarli ai medici dell’ospedale di Prato. “Ringrazio l’associazione Cecconi per la donazione – spiega Lafranceschina – e la fondazione Ami che ha fatto da tramite per velocizzare la consegna” .

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*