Addio ad Angiolino Anticaglia, volontario Avis di Montemurlo

Se n’è andato all’età di 80 anni Angelo Anticaglia, conosciuto da tutti come Angiolino, dopo aver lottato fino all’ultimo contro un male incurabile. Angiolino, che viveva in centro a Montemurlo, era molto noto in città e benvoluto da tutti. Nel 1974 era stato uno dei fondatori della sezione comunale dell’Avis di Montemurlo e dal 1994 al 2017 aveva ricoperto la carica di consigliere dell’associazione. Una persona attiva che, fin tanto che le forze glielo hanno consentito, si è impegnato a favore della comunità e nel volontariato:« Il nostro Angiolino era sempre disponibile, sempre pronto a dare una mano, cordiale e benvoluto da tutti.- ricorda con emozione il presidente di Avis, Agostino Genduso- Fino a quando ha potuto ha partecipato alle attività dell’Avis, come lo scorso gennaio in occasione della distribuzione delle calze della befana ai bambini. Una persona cara che ci mancherà molto». Questa mattina si sono svolte le esequie di Angiolino Anticaglia, alle quali hanno preso parte tanti montemurlesi e tra questi il sindaco Simone Calamai, che lo ricorda così: «Mi stringo alla famiglia Anticaglia, alla moglie e ai figli, in questo momento di dolore ed esprimo loro le mie più sentite condoglianze. Con Angiolino se ne va un uomo sempre sorridente, disponibile e impegnato fattivamente in tante attività di valore sociale. Ci mancherà molto».

Nella foto Anticaglia lo scorso 6 gennaio in occasione della Befana Avis.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*