Christian Giagnoni a Zanardi: “Forza Alex, ci hai insegnato a non mollare mai” VIDEO

Uno choc per il movimento dell’handbike e per tutto lo sport italiano. L’incidente ad Alex Zanardi, oggi sottoposto ad un secondo intervento chirurgico all’ospedale Le Scotte di Siena e le cui condizioni restano gravi, ha colpito profondamente anche il compagno di Nazionale Christian Giagnoni. L’atleta pratese, vincitore di 4 giri d’Italia, ha ripreso ad allenarsi dopo i mesi di chiusura per coronvirus nei quali la preparazione è stata limitata all’attività in casa con i rulli. Giagnoni insegue il sogno di partecipare ai Giochi Paralimpici di Tokyo, slittati all’estate 2021. Ma adesso ogni volta che imbraccia l’handbike, il pensiero corre ai pericoli a cui va incontro durante gli allenamenti su strada.
Nell’intervista a Tv Prato (guarda il video sotto), Giagnoni rivolge un pensiero a Zanardi, compagno dei raduni in maglia azzurra e punto di riferimento per tutti gli sportivi. “È il trascinatore della Nazionale, quello che crea e fa gruppo, sempre pronto a scherzare e tenere alto il morale della squadra. Lui dice sempre che abbiamo la vita davanti e ci ha insegnato a non mollare assolutamente mai. Sicuramente lo starà facendo con tutte le sue forze. Sappiamo tutti la gravità della situazione, ma mi auguro che possa tornare più forte di prima”.

 

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*