Happy shopping, a Vaiano negozi aperti fino alle 23 dal mercoledì al venerdì

L’Happy shopping del Centro commerciale naturale di Vaiano sfida la Fase 2 dell’emergenza Covid. È partito la scorsa settimana e si ripeterà fino alla fine di luglio il programma di aperture straordinarie che vede protagonisti una ventina di commercianti del centro di Vaiano che non si sono lasciati intimorire dalle difficoltà del momento.  “A loro va tutta la riconoscenza e il sostegno dell’amministrazione comunale, questo piano di aperture rappresenta un bel gesto di coraggio che dobbiamo sostenere tutti insieme – afferma l’assessore allo Sviluppo economico, Beatrice Boni – gli aderenti al Centro commerciale naturale e in generale tutti i negozi di vicinato di Vaiano hanno svolto un ruolo di servizio davvero decisivo nella fase dell’emergenza e continuano a farlo. Accompagnare la loro sfida è un dovere e una necessità”.

Dunque vetrine illuminate e porte aperte per l’Happy shopping 2020 che si ripete ogni settimana dal mercoledì al venerdì fino alle 23, per circa un mese mezzo.  Una iniziativa che anima il centro di Vaiano offrendo la possibilità di passeggiare, fare acquisti, prendere l’aperitivo e mangiare all’aperto, grazie agli spazi allestiti dai gestori dei locali di via Braga. “Su questo fronte abbiamo scelto di supportare al massimo le attività economiche concedendo la possibilità di utilizzare al massimo gli spazi all’aperto”, sottolinea l’assessore Boni.

Le limitazioni sanitarie impediscono l’organizzazione di eventi come avveniva negli anni scorsi, ma i commercianti non si sono certo persi d’animo. “Il nostro impegno continua più deciso che mai nonostante tutte le difficoltà che il nostro settore è costretto ad affrontare – mette in evidenza Lisa Salvatore, presidente del Centro commerciale naturale – abbiamo deciso le aperture per tre sere la settimana per dare maggiore opportunità alla clientela di venire nei nostri negozi, la nostra attività è orientata anche a valorizzare il centro di Vaiano e a svolgere un ruolo di animazione sociale, così importante in questo momento”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*