Il Prato piazza il primo grande “colpo” in attacco: preso il bomber Daniele Melandri dal Chieri

Il Prato piazza il primo grande “colpo” in attacco. Il presidente Paolo Toccafondi ha definito l’accordo per l’arrivo in biancazzurro del talentuoso attaccante Daniele Melandri (’88) ( nella foto con la maglia del Prato) prelevato dal Chieri. Melandri, nell’ultima stagione ha totalizzato nel campionato di serie D girone A, 21 presenze segnando 11 reti. Il curriculum di Melandri è davvero di tutto rispetto: in sedici stagioni tra serie C e serie D ( ha giocato tra le altre squadre anche con Russi, Forli, Parma e Matelica), ha totalizzato 397 presenze segnando 117 reti. Melandri è una seconda punta, alto 171 centimetri per 61 kg di peso, dovrà andare ad affiancare una prima punta “strutturata” che il Prato sta cercando sul mercato: l’ex Moreo è sempre in pole position.  Aspettando il nuovo centravanti, il Prato si gode il primo grande colpo in attacco: Daniele Melandri una garanzia per la categoria.

1 Commento

  1. Ma chi è, quello di Amici Miei ? Ormai che ci sono possono comprare anche il Conte Mascetti. Per le supercazzole ci s’ha gia’ il presidente.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*