La donazione della Fondazione Niccolò Galli dona 1000 mascherine all’ospedale Santo Stefano

dav

Mille mascherine di protezione personale FFP2 sono state donate questa mattina allOspedale di Prato. Il Presidente della Fondazione AMI, Claudio Sarti ha accolto la donazione da parte della Fondazione Niccolò Galli, alla presenza del Presidente Giovanni Galli (ex portiere di Fiorentina, Milan e della nazionale italiana di calcio), di Alessandro Meroli titolare azienda D.M. Srl e di Dante Mondanelli, medico della direzione sanitaria Ospedaliera.

“Si tratta di un gesto di attenzione e supporto verso gli operatori sanitari che continuano ad essere in prima linea per la nostra salute” ha spiegato Giovanni Galli. La Fondazione ha già donato altre mascherine allOspedale di Careggi e della Versilia, grazie alla collaborazione con l’Azienda DM che ha realizzato le mascherine FFP2 e la fascetta regolabile per gli elastici della mascherina.

“La Fondazione Ami continua la sua attività a supporto dellAzienda Sanitaria – sottolinea Claudio Sarti -. Siamo felici di accogliere la donazione da parte della Fondazione Galli, un ente senza scopo di lucro, come lAmi, a sostegno dei giovani nellambito dellassistenza sociale e socio-sanitari”.

I ringraziamenti sono stati rivolti ai donatori anche dalla direzione sanitaria dell’ospedale rappresentata da Dante Mondanelli. Le mascherine, ha aggiunto, continuano ad essere un presidio indispensabile per lOspedale di Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*