Coronavirus, a Prato tre nuovi casi e nessun decesso rispetto a ieri

A Prato si registrano tre nuovi di coronavirus (due a Prato e uno a Vaiano) e così salgono a 616 le persone positive nella nostra provincia. In Toscana i casi di positività aumentano di 92 rispetto a ieri e attualmente sono 11.687 sul territorio regionale e non si segnalano decessi. Dei 92 nuovi contagi 25 sono identificati in corso di tracciamento e 67 da attività di screening; inoltre: 5 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 1 per motivi di vacanza (Croazia); 20 sono ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (13 Sardegna, 7 altro). Il 45% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso.

L’età media dei casi odierni in Toscana è di 37 anni (il 32% ha meno di 26 anni, il 34% tra 26 e 40 anni, il 23% tra 41 e 65 anni, l’11% ha più di 65 anni) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 63% è risultato asintomatico, il 25% pauci-sintomatico (ovvero ha sintomi lievi).

Questi dati sono stati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale.
La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 313 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 440 x 100.000, dato di ieri).

Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 621 casi x 100.000 abitanti, Lucca con 390, Firenze con 359, la più bassa Livorno con 164.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*