Il Prato ancora operativo sul mercato: preso il talentuoso centrocampista Matteo Calamai

Altro “colpo” di mercato del Prato. Il presidente Paolo Toccafondi ha definito il tesseramento del talentuoso ventinovenne centrocampista Matteo Calamai, prelevato dal Rimini.  Il giocatore fiorentino di nascita vanta lunga lunga milizia in serie B e C avendo vestito le maglie di Picerno, Modena , Olbia, Cosenza, Lumezzane, Ischia, Paganese e Viareggio. Centrocampista dotato di ottima tecnica, è stato scelto dal presidente Toccafondi con l’obiettivo di far fare il salto di qualità alla squadra nella zona nevralgica del campo. Una curiosità, Matteo Calamai è il figlio dello “storico” inviato della Gazzetta dello Sport Luca Calamai. Con l’arrivo di Calamai, il Prato ha di fatto chiuso il mercato: rimane da inserire una punta di “peso”, ma l’operazione sarà valutata dopo la preparazione estiva che prenderà avvio il 18 agosto a Fiumalbo. Il Prato sarà operativo sul mercato per cercare l’attaccante, alla riapertura delle liste, a partire dal 1 settembre: l’obiettivo è un giocatore, in grado di fare la differenza, da inserire nel tridente d’attacco già formato da Cellini, Tavano e Melandri,  che arrivi dai campionati professionisti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*