Movida, serata di controlli in centro storico per le maxi pattuglie delle forze dell’ordine VIDEO

Serata di controlli in centro storico dopo gli episodi di violenza andati in scena lo scorso weekend. In accordo fra prefettura e forze dell’ordine via Settesoldi e via Garibaldi sono state tenute sotto controllo da due maxi pattuglie, ognuna composta da una decina di operatori delle varie forze dell’ordine. L’obiettivo è stato quello di evitare nuove situazioni di potenziale confusione e mandare un segnale di vicinanza e presenza sia ai gestori dei locali che ai residenti.
Le due maxi pattuglie hanno perlustrato le strade della movida fino all’1.30, dialogando con i gestori dei locali su eventuali necessità e situazioni di pericolo e verificando il rispetto dell’uso della mascherine e delle regole di prevenzione anticovid. La municipale inoltre si è anche occupata di verificare la disposizione dei tavolini dei locali e le relative autorizzazioni.
Durante la serata non ci sono state particolari situazioni che hanno richiesto l’intervento delle maxi pattuglie. Un episodio di microcriminalità è invece andato in scena in via del Serraglio, dove intorno all’una c’è stato un tentativo di spaccata ai danni del Crazy Pizza. L’autore è stato un uomo di 33 anni, residente a Prato e pluripregiudicato, che è stato fermato, identificato e denunciato dalla polizia in piazza Ciardi (leggi l’articolo con il racconto del titolare del locale).

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*