Personale scolastico, 11 positivi su 1300 test sierologici effettuati al Giovannini

Ci sono 11 persone positive, fra i 1310 docenti e personale scolastico, che la scorsa settimana si sono sottoposti al test sierologico effettuato dalla Asl al Giovannini. Gli 11 positivi dovranno ora effettuare il tampone, per accertare l’attuale positività al coronavirus. È dunque bassa, pari allo 0,84%, la percentuale di positività riscontrata dalla campagna di screening avviata dalla Regione su indicazione nazionale, in vista della riapertura delle scuole.
Per i test sierologici sul personale scolastico è ancora questa la settimana decisiva. Ad oggi la Asl Toscana centro ha registrato quasi 21.000 prenotazioni da parte del personale scolastico, fino all’11 settembre, per effettuare il test presso le 25 strutture territoriali Asl dedicate. A Prato, come detto gli esami si svolgono al Giovannini, dove per i prossimi giorni risultano 3538 prenotazioni.
L’altra modalità di prenotazione del test sierologico, per insegnanti, ma anche per personale ausiliario, delle mense e del trasporto scolastico, è con il proprio medico di famiglia, qualora abbia aderito all’iniziativa.

I dati presso la Asl Toscana Centro parlano di 7801 test effettuati nella prima settimana di attività del servizio dal 24 al 28 agosto. Di questi test effettuati in tutti gli ambulatori dedicati della Ausl Toscana centro, ed eseguiti nei quattro laboratori aziendali di Prato, Empoli, Firenze e Pistoia, il numero dei positivi rilevati è in totale 75, mediamente omogeneo con il rilievo del dato relativo al territorio pistoiese, confermando l’andamento delle infezioni da Covid 19 di questi ultimi mesi nel territorio della Asl Toscana Centro.

Firenze – Su Firenze e provincia (escluso Empoli) nella prima settimana dal 24 al 28 agosto sono stati effettuati 3557 test sierologici. Di questi 3526 sono risultati negativi e 31 positivi pari al 0.87 %

Prato –   i test eseguiti dal 24 al 28 agosto sono stati 1310 di cui sono risultati 1299 negativi e 11 positivi pari al 0.84 %

Pistoia – dal 24 al 28 agosto sono stati effettuati 1617 test sierologici di cui 1594 negativi e 23 positivi pari al 1.42 %

Empoli – I dati dei sierologici eseguiti dal 24 al 28 agosto sono 1317 di cui 1307 negativi e 10 positivi pari al 0.76 %

Il metodo utilizzato dai laboratori della Ausl Toscana centro per gli screening sierologici sul personale docente e non, è un metodo in chemiluminescenza che prevede il dosaggio di anticorpi totali anti SARSCoV2. Il test utilizzato non distingue i diversi anticorpi (IgG e IgM) ma è finalizzato ad individuare i negativi ed i positivi che dovranno effettuare il tampone naso faringeo, test di riferimento nella diagnosi di infezione da SARSCoV2. Coloro che sono risultati positivi al test sierologico di screening, devono contattare il numero verde regionale 800556060 per effettuare il tampone orofaringeo che confermerà o meno definitivamente la positività o no.

Nella foto di archivio, le code all’ingresso del Giovannini il primo giorno di test sierologici agli insegnanti

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*