Centenario della morte di Madre Caiani, la reliquia alla Misericordia di Poggio a Caiano

Un incontro di preghiera con una reliquia della beata Margherita Caiani. Un incontro che sarà effettuato martedì 15 settembre partendo dalle ore 21 sul retro della sede della Misericordia di Poggio a Caiano, in collaborazione con la Misericordia e nel necessario rispetto con le norme Covid-19.

Dovrebbe essere il primo di una serie, da effettuare sempre all’aperto, nei prossimi mesi, in vari spazi significativi del Poggio, su iniziativa dell’Istituto delle “Minime del Sacro Cuore” nell’ambito delle manifestazioni programmate in vista del centenario (8 agosto 2021) della morte terrena della beata fondatrice dello stesso Istituto religioso.

La “peregrinatio reliquiae” si terrà nel rispetto delle distanze di sicurezza da parte dei partecipanti. Diretta facebook assicurata sulla pagina social della Misericordia poggese.

Le manifestazioni per il centenario del “dies natalis” di madre Caiani sono iniziate lo scorso 8 agosto. Il vescovo di Pistoia, Fausto Tardelli, presiedette una Messa celebrata, davanti a molti fedeli, con numerosi sacerdoti diocesani e non. Fu anche data lettura del messaggio inviato da papa Francesco.

Incontri di preghiera si svolgeranno non solo al Poggio e nelle altre zone in Italia dove sono presenti, o lo sono state, le “Minime” ma anche in Egitto e Brasile, Sry Lanka e Betlemme dove queste religiose francescane hanno case e istituti. Assai attiva in questo senso anche la comunità parrocchiale di Santa Rita, a Viareggio. E’ in questa città che si verificò il miracolo in base al quale papa Giovanni Paolo II decretò la condizione di “beata”, per la Chiesa cattolica, di questa religiosa. Il primo incontro, a Viareggio, si svolgerà il prossimo 15 ottobre.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*