Nuovo bancomat in piazza Duomo, la soddisfazione di Confcommercio: “Incentivo per il commercio locale e la riqualificazione del centro”

“Siamo soddisfatti per l’avvio dei lavori del nuovo sportello Atm in Piazza del Duomo: è un incentivo importante al commercio locale e alla riqualificazione del centro della città”.
Con queste parole Tiziano Tempestini, direttore generale di Confcommercio Pistoia e Prato, commenta la notizia dell’arrivo di un punto bancomat di Banca Alta Toscana Credito Cooperativo previsto per il prossimo dicembre (leggi l’articolo).
“È un intervento che il nostro gruppo di imprenditori ha richiesto più volte e che finalmente trova risposta. Riportare un simile servizio nel centro di Prato – e ancora di più in Piazza Duomo – significa valorizzare l’intera area, favorirne la frequentazione, e agevolare gli acquisti nei negozi e nelle attività di vicinato.
Troppe volte negli ultimi anni si sono verificati disagi per clienti che, nel caso di problemi con le linee per il pagamento con carte, si sono trovati a dover fare lunghe camminate e perdere tempo a causa della scarsità dei punti di prelievo nelle vicinanze. Non è insolito, inoltre, che agli stessi sportelli mancasse liquidità, soprattutto in concomitanza con il fine settimana che rappresenta il momento di maggior affluenza.
Siamo quindi certi che l’introduzione di un nuovo sportello Atm possa rappresentare un sostegno concreto alle imprese e all’economia che arriva in un momento importante come quello attuale. Riportare i servizi nel cuore della città, sostenere la vivibilità e il richiamo, agevolare le vendite, sono azioni fondamentali oggi per guardare a una ripartenza”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*