Omicidio-suicidio, verrà eseguita la prossima settimana l’autopsia sul corpo della 38enne. Un curatore speciale tutelerà la bimba nel processo

Sarà conferito nei prossimi giorni l’incarico per eseguire l’autopsia sul corpo di Claudia Corrieri, la 38enne uccisa giovedì scorso dal compagno, Leonardo Santini, di 50 anni, nella casa in cui abitavano, a La Briglia. L’esame autoptico sul corpo della vittima sarà eseguito quindi la prossima settimana, e potrà svelare importanti particolari riguardo alla dinamica della drammatica vicenda. Sempre la prossima settima sarà inoltre nominato un curatore speciale che rappresenterà e tutelerà la bimba di due anni, nata dalla relazione, nel processo penale. La piccola risulta infatti parte offesa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*