Poggio a Caiano, asili nido privati: pubblicato l’avviso per aiutare le famiglie a pagare le rette

Il Comune di Poggio a Caiano ha emanato un avviso pubblico per sostenere le famiglie residenti con un contributo per le rette degli asili nido privati che si trovano sul territorio. Grazie al Piano di Azione Nazionale, promosso dal MIUR insieme alle Regioni, sarà possibile erogare un contributo variabile (da 50 a € 100 euro) da settembre 2020 a luglio 2021, direttamente tramite il gestore del nido.

Il contributo è cumulabile con altre agevolazioni o sovvenzioni economiche, come ad esempio il bonus nido erogato dall’INPS, purché l’importo complessivo non sia in contrasto con le disposizioni che le regolamentano e comunque non superi la spesa sostenuta.

“Dopo le liste di attesa azzerate al nido comunale “L’Albero Verde”, grazie al supporto del MIUR e della Regione, possiamo dare un supporto anche alle famiglie che si rivolgono a un nido privato. L’educazione 0-6 non è secondaria: offrire opportunità simili significa andare in contro alle famiglie con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione” dichiara l’assessore alla Pubblica Istruzione Fabiola Ganucci. “Un’ulteriore forma di supporto che copre le richieste di tutte le famiglie poggesi che hanno dei bimbi in età da nido – aggiunge il sindaco Francesco Puggelli – con il supporto della Regione Toscana puntiamo a fare sempre di più per i ragazzi nella fascia 0-6. Attraverso l’attenzione che poniamo verso di loro, si risponde anche alle esigenze familiari dei nostri concittadini”.

Possono presentare domanda di assegnazione del contributo le famiglie dei bambini residenti iscritti per il 2020/2021 a un nido privato accreditato situato a Poggio a Caiano e in possesso di attestazione ISEE fino a un massimo di 30mila euro. Il modulo per fare richiesta, insieme a tutti i dettagli, è reperibile sul sito del comune di Poggio a Caiano. Per eventuali ulteriori informazioni rivolgersi all’indirizzo: scuola@comune.poggio-a-caiano.po.it

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*