Sindaco e Ciolini insieme sul palco durante il concerto di Bobo Rondelli, 5 stelle e centrodestra attaccano: “Fatto inqualificabile”

“Biffoni fa propaganda a Ciolini durante un evento del Comune”. Così Chiara Bartalini, candidata consigliera alle prossime regionali per il Movimento 5 stelle, alimenta la polemica per  la presenza sul palco sabato sera del sindaco e del candidato consigliere del Pd. Durante l’esibizione di Bobo Rondelli, Biffoni è stato chiamato sul palco. Insieme a lui è salito anche Ciolini. Stando ai presenti i due non avrebbero parlato, ma la sola presenza è parsa inopportuna a 5 stelle e centrodestra.
“Biffoni, sindaco dei pratesi, ieri sera si è ingegnato per sponsorizzare il candidato PD  alle regionali Ciolini facendolo salire con lui sul palco durante il concerto di Bobo Rondelli. Biffoni è bene si ricordi che quando sale su un palco in un evento patrocinato è il sindaco di tutti i pratesi, anche  di tutta quella parte di cittadini che non votano PD e non lo sponsor di un candidato di partito, Ciolini, forse in affanno di preferenze. Se vuole fare lo sponsor di Ciolini lo faccia in ambito privato ma non nella sua veste pubblica.
Se Biffoni non è in grado di distinguere il suo ruolo istituzionale da quello di amico/sponsor di partito è bene almeno si autosospenda dal suo ruolo che evidentemente non sa esercitare col dovuto rispetto” ha detto Bartalini. “E’ successo un fatto inqualificabile – ha aggiunto Daniele Spada, consigliere comunale e a sua volta candidato alle regionali – all’interno di una iniziativa che gode di contributi  si sono esibiti sul palco il sindaco e un candidato Pd alle elezioni regionali. Presenterò un question time e valuterò altre azioni a tutela dei soldi dei contribuenti pratesi e delle regole della competizione elettorale”.
“Un gesto assolutamente scorretto che non si può perdonare ad un sindaco. Un sindaco che sa benissimo che durante la campagna elettorale tutti, tanto più chi ricopre cariche pubbliche, devono rispettare le regole della par condicio. Non si utilizza il palco di un evento musicale patrocinato dal Comune di Prato per tirare la volata a un candidato Pd alle prossime elezioni regionali” ha aggiunto la candidata al consiglio regionale e capogruppo Lega in consiglio comunale di Prato Patrizia Ovattoni.
“Siamo al limite dell’indecenza” ha chiosato il capogruppo di Fratelli d’Italia Claudio Belgiorno.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*