Tenta di rubare un cane da una villetta della Pietà: prima dell’arresto manda al pronto soccorso un agente

Stava cercando di rubare un cane, di razza boxer, da una villetta di via del Palco, quando è stato scoperto da un giardiniere e poi bloccato dalla polizia. L’episodio è accaduto questa mattina in zona La Pietà. Il protagonista è un ragazzo di 28 anni, di nazionalità pakistana, pregiudicato e senza fissa dimora. Il giovane prima ha scavalcato la recinzione della villetta e poi ha cercato di portare l’animale fuori dal cancello, attirando la sua attenzione con una palla di corda intrecciata. Le urla del giardiniere e poi l’arrivo degli agenti hanno fatto uscire di casa anche la proprietaria del cane, a cui è stato subito restituito. Durante le operazioni di fermo, il 28enne ha iniziato a dare in escandescenza, fratturando lo scafoide carpale a un agente, a cui sono stati refertati 20 giorni di prognosi. In seguito il ladro è stato arrestato con le accuse di tentato furto aggravato, resistenza, danneggiamento e lesioni a pubblico ufficiale.

1 Commento

  1. Se rubano anche i cani da guardia bisogna trovare qualcuno o qualcosa che faccia la guardia ai cani da guardia!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*