Accensione riscaldamento, anche a Poggio a Caiano arriva il via libera

Nella serata di venerdì 16 ottobre, il sindaco di Poggio a Caiano Francesco Puggelli ha firmato un’ordinanza che consente di anticipare l’accensione degli impianti di riscaldamento sia negli edifici pubblici che in quelli privati.  Vista la discesa delle temperature di queste ore, anche a Poggio si è deciso di anticipare i tempi rispetto alla data di accensione prestabilita, ossia il primo di novembre.

Pertanto da oggi, 17 ottobre, è consentita l’accensione degli impianti di riscaldamento con un limite massimo di 6 ore giornaliere nella fascia dalle ore 5 alle ore 23. La raccomandazione è quella di limitare l’accensione alle ore più fredde e di ricordare l’obbligo di legge di non superare la temperatura i 18°C + 2°C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali ed assimilabili, e di 20°C + 2°C di tolleranza per tutti gli altri edifici. Dal primo novembre fino al 15 aprile 2021 gli impianti di riscaldamento potranno essere tenuti in funzione per la durata massima giornaliera di 12 ore.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*