Ancora un guasto alla piscina di Mezzana: impianto chiuso dopo nemmeno un mese dal restyling

A nemmeno un mese dalla riapertura la piscina di Mezzana è stata nuovamente chiusa. Lo stop è arrivato stamani, a causa di un guasto ai filtri dell’impianto. La situazione era problematica già da un paio di giorni e il gestore aveva chiesto l’intervento da parte della ditta che aveva eseguito i lavori. Poi questa mattina l’acqua dell’impianto si è scurita e così dopo un sopralluogo tecnico non c’è stata alternativa alla chiusura della piscina. Con buona pace dei frequentatori della struttura che per l’ennesima volta devono fare i conti con una situazione di disagio. Dell’accaduto è stato subito informato il Comune, che adesso vuole scrivere la parola fine sulla vicenda e riaprire al più presto la piscina. “Se c’è stato un errore nella fornitura dei filtri – commenta l’assessore allo sport Luca Vannucci – allora qualcuno dovrà risponderne. E’ inaccettabile avere un problema su una struttura che era stata riaperta da poche settimane”. aggiunge l’assessore che poi traccia la strada per i prossimi giorni. “La priorità – sottolinea – è quella di riaprire immediatamente la piscina. Poi dobbiamo fare in modo che simili problemi non si presentino più” conclude Vannucci.
La notizia della chiusura dell’impianto è stata segnalata anche sul sito internet del Comune di Prato. Per il momento si parla di stop fino a nuova comunicazione. La speranza dei frequentatori della piscina è quella che possa bastare il weekend per risolvere il guasto.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*