Coronavirus, 37 nuovi casi a Prato: in Toscana non si arresta la crescita dei ricoveri in ospedale. Al Santo Stefano 10 pazienti in terapia intensiva

986 nuovi casi di positività di Covid in Toscana nelle ultime 24 ore, di questi 37 sono in provincia di Prato tra cui 4 minori dai 6 ai 10 anni di età. E’ quanto riporta il consueto bollettino quotidiano diffuso dalla Regione sull’andamento dell’epidemia. Escludendo i tamponi di controllo, nell’ultimo giorno sono state sottoposte a test 7.178 persone: di questi il 13,7 per cento, dato più alto di ieri, è risultato positivo (età media di 43 anni circa). Sale a 10.851 il numero di chi al momento è ancora malato, di cui 511 sono ricoverati in ospedale, 71 in più rispetto a ieri, di cui 62 in terapia intensiva (7 in più rispetto a ieri). All’ospedale Santo Stefano di Prato sono 10 i pazienti ricoverati in terapia intensiva. Purtroppo si contano anche dodici morti: (6 uomini e 6 donne con un’età media di 87 anni) riguardano residenti nelle province di Firenze (4), Pistoia (2), Massa Carrara (1) ed Arezzo (2).

Le persone isolate a casa, perché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o perché risultano prive di sintomi sono 794 in più rispetto a ieri, cresciute dell’8,3 per cento. Altri 16.832  toscani (49 in meno rispetto a ieri, meno 0,3%) sono anch’essi isolati al proprio domicilio, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate. 11.731 i guariti dall’inizio dell’epidemia, 109 in più rispetto a ieri.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*