Resa dei conti nella Lega: Stanasel e Soldi sospesi per sei mesi

Scoppia la bufera nel gruppo consiliare della Lega. Gli strascichi delle scorse settimane hanno portato il responsabile regionale del partito Daniele Belotti ad assumere provvedimenti soprattutto nei confronti di Leonardo Soldi e Claudiu Stanasel, di fatto sospesi per 6 mesi. Nel gruppo – anche durante la campagna elettorale – si erano create frizioni che avevano portato i consiglieri Soldi, Stanasel, Betti e Lafranceschina a prendere una dura posizione contro il compagno di gruppo Marco Curcio, accusato di non fare squadra e di muoversi autonomamente, chiedendone l’allontanamento.
Stanasel e Soldi avevano anche rincarato la dose – a sconfitta elettorale certa – chiedendo che la Lega locale fosse guidata da un pratese, criticando la scelta di nominare come capolista il commissario provinciale Genuino, per l’appunto non pratese.
Ora la resa dei conti, per mano del responsabile regionale. Soldi e Stanasel “per aver reiteratamente e gravemente danneggiato l’azione politica del movimento con uscite non concordate a mezzo stampa (anche durante la recente campagna elettorale regionale) sono esortati”:  di astenersi per 6 mesi dalle attività del gruppo e del partito, dal rappresentare pubblicamente la Lega per lo stesso periodo e a rinunciare ad una delle due commissioni di cui fanno parte. Decisamente più soft le prese di posizione nei confronti degli altri tre consiglieri coinvolti nella vicenda. Tirata d’orecchie con ammonimento per Curcio che “per aver reiteratamente danneggiato l’unità del gruppo consiliare, è esortato:  a scusarsi , evitando accuratamente di offendere nuovamente la sensibilità dei colleghi; a garantire ai colleghi consiglieri una maggiore disponibilità alla collaborazione moderando i toni e gli atteggiamenti all’interno del gruppo consiliare”. Betti e Lafranceschina sono chiamati a non ripetere azioni simili e a coadiuvare la capogruppo Ovattoni per ricomporre la frattura e garantire l’armonia nel gruppo. Una situazione che inevitabilmente potrebbe avere ulteriori strascichi. Dal canto loro Stanasel e Soldi nei prossimi giorni avranno un incontro con Belotti per discutere della questione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*