Spacciatore scaramantico finisce nella rete dei carabinieri FOTO

Non è bastata la scaramanzia ad evitare l’arresto ad un camionista albanese di 44 anni, che a bordo della sua Audi A3 si è imbattuto mercoledi pomeriggio in un posto di blocco dei carabinieri all’uscita autostradale di Prato Est. L’uomo, domiciliato a Sesto Fiorentino, aveva nell’auto un panetto di oltre un chilo di cocaina, avvolto con del nastro da pacchi, su cui aveva apposto l’immagine del ferro di cavallo, forse confidando nelle proverbiali capacità apotropaiche attribuite all’oggetto.

La droga è stata sequestrata dai militari, assieme a 875 euro in contanti, in banconote di vario taglio. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga. 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*