Tutti in fila senza distanziamento per fare il vaccino: “Niente prenotazioni e decine di anziani assembrati”

Tutti in fila in attesa del vaccino antinfluenzale. E’ quanto accaduto davanti a uno studio medico di Vergaio, dove decine di persone si sono messe in fila in attesa del loro turno per farsi fare il vaccino. A segnalare l’accaduto è un lettore. “In un periodo così particolare dove, a ragione, ci viene detto di non creare assembramenti e mantenere almeno la distanza di 1 metro – dice –  ecco quello che succede per farsi fare il vaccino contro l’influenza. Non si fanno prenotazioni, nemmeno per scaglioni, chi prima arriva prima si mette in fila all’esterno occupando strada e marciapiede. Certo, tutti hanno la mascherina, ma di distanziamento non se ne parla”.

La testimonianza del lettore prosegue così. “Io ho portato mia suocera, anziana, e ho contato almeno 60 persone in coda – conclude – Data la situazione, l’ho fatta stare seduta in auto, e ho fatto io la fila. Mi domando però se è normale che succedano queste cose. Si consideri che la gente in fila era tutta fatta di anziani”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*