Brevi di cronaca /2

Si droga e lo caricano su auto di passante
Intervento alle 16,20 in via dell’Abbaco, a poche decine di metri dall’ospedale, per gli agenti delle volanti, chiamati da un italiano che, poco prima, si era visto entrare repentinamente nella propria auto due cittadini cinesi, uno dei quali in evidente stato di alterazione psicofisica, mentre un terzo orientale stazionava all’esterno. L’italiano, pur rendendosi conto che non si trattava di una rapina o di altro delitto, ha allontanato i due orientali, uno dei quali è poi fuggito, mentre gli altri due, un uomo e una donna, anche questa in evidente stato di agitazione, sono rimasti in zona. Dopo pochi istanti, l’uomo è caduto a terra. Gli agenti hanno presto capito che lo stato di uomo e donna era dovuto all’assunzione di stupefacenti. I due sono stati portati in ospedale.

Domenica mattina senza targa e patente
Intervento delle volanti della polizia, ieri mattina a Maliseti, dove sono stati fermati due giovani bordo di un ciclomotore, un albanese di 23 anni alla guida con il solo foglio rosa e un italiano, passeggero, di 22 anni. Il ciclomotore, in pessime condizioni d’uso, era tra l’altro privo di targhetta e privato del numero di telaio. A carico del conducente pende adesso l’accusa di contraffazione delle impronte di una pubblica autenticazione o certificazione, ai sensi dell’art. 469 codice penale, in relazione alla accertata assenza del contrassegno recante la numerazione del telaio. Il mezzo è stato sequestrato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*