Da venerdì a domenica “Puliamo il mondo”.

Guanti, sacchetto e buona volontà. E’ questo l’armamentario dei volontari che da venerdì a sabato parteciperanno a “Puliamo il mondo”, l’iniziativa nazionale di Legambiente che coinvolgerà anche i Comuni della provincia di Prato.
Nato nel 1993, “Puliamo il mondo” quest’anno avrà una dedica particolare per Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica assassinato lo scorso 5 settembre. Vassallo, tra l’altro, era iscritto a Legambiente.
L’iniziativa coinvolgerà anche i ragazzi delle scuole provinciali ed in ogni Comune ci sarà un momento dedicato ad un incontro collettivo per ripulire uno spazio pubblico. A Montemurlo saranno ripuliti i giardini di piazza della Libertà, mentre nel Comune di Vernio le “pulizie” riguarderanno il tratto di strada che va dalla Sr325 a Cavarzano. Domenica, infine, saranno ripuliti due grandi parchi provinciali, quello della Liberazione e della pace a Prato e quello del Bargo a Poggio a Caiano.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*