Le vacche della Calvana in trasferta a Campi Bisenzio

Conto alla rovescia per la “Grande Fiera del bestiame” che si terrà a Campi Bisenzio il prossimo fine settimana. Sabato 25 e domenica 26 settembre, in occasione della manifestazione “La meglio Genia”, gli animali della Val di Bisenzio andranno in trasferta nel centro del comune fiorentino, proponendo l’apprezzata formula della festa primaverile di San Giuseppe che da anni richiama a Vernio produttori e allevatori da tutta la Toscana.

Il prossimo fine settimana la Val di Bisenzio sarà protagonista a Campi con tutto il meglio dei propri animali da fattoria, con allevamenti di prestigio e i gustosi prodotti tipici. Ci saranno le apprezzate mucche di razza Calvana, i cavalli arabi dell’allevamento Psa La Roccia di San Quirico di Vernio, pecore e tanti altri animali. Sarà l’occasione giusta per riscoprire l’autenticità della vita contadina e il sapore dei vecchi mestieri.
Le strade del centro storico di Campi Bisenzio ospiteranno nella giornata di domenica (dalle ore 9 alle 20) oltre trenta bancarelle di prodotti tipici valbisentini e non solo. Ci saranno quelli a base di patata dell’Alta Valle, i biscotti con farina di castagne e gli zuccherini, il miele e le molteplici marmellate, la carne Calvanina della macelleria Mannori di Vergaio di Prato. Inoltre, sette agriturismi ed un rifugio della montagna pratese allestiranno la “Casa del gusto” nell’atrio coperto del palazzo comunale di Campi. Questo sarà un vero e proprio ristorante (aperto dalle 12 alle 17) dove le persone potranno scegliere i piatti e ricette locali pagando con gettoni di valore monetario.
In più, vi saranno i vini proposti dall’associazione Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi e i dolci preparati dalla Compagnia dell’Aringa di Vernio, i cui volontari contribuiranno alla riuscita della manifestazione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*