Giocatori d’azzardo fuggono da finestra
e finiscono in ospedale

Incappati in un controllo della polizia, ieri sera alle 22 in via Bonicoli, quattro cinesi hanno cercato di fuggire lanciandosi da una finestra di un terratetto e finendo all’ospedale con varie contusioni. Gli orientali, secondo quanto ricostruito dagli agenti intervenuti in seguito al continuo via vai di persone dall’abitazione controllata, stavano giocando d’azzardo.
I poliziotti hanno anche identificato un uomo di 35 anni, cinese, che si trovava nell’abitazione e che, irregolare sul territorio italiano, sarà espulso.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*