Medicina cinese contro l’Hiv

Lunedì 4 ottobre alle 18,30 al Centro Psycheros in via Dante 10, riprende il corso di QiGong organizzato dall’Unità operativa Malattie Infettive dell’Ospedale dell’ASL 4 in collaborazione con il Centro, allo scopo di offrire uno strumento che può utilmente integrare i percorsi di cura delle persone con malattia cronica di fegato o infezione da Hiv.

Il corso si terrà il lunedi, mercoledì, venerdì dalle ore 18.30 alle ore 19.30. La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni e iscrizioni rivolgersi Centro Psycheros, tel 0574 34209 / psycheros@associazioni.prato.it).

Il programma proposto, a cura di Ursula Wunderli, è stato specificamente messo a punto in relazione alla tipologia di utenza e comprende vari tipi di esercizi di QiGong medico tradizionale, tutti provenienti dall’insegnamento diretto del maestro professor Li XiaoMing, direttore dell’Istituto di Ricerca sul QiGong dell’Università di Medicina Tradizionale Cinese di Pechino.

Questa attività è stata avviata in via sperimentale nel 2004 dall’unità operativa Malattie Infettive dell’ASL 4, con il sostegno della Regione Toscana e del Centro Psycheros, ad integrazione delle terapie farmacologiche e dietetico-comportamentali. I risultati clinici e di attività sono stati molto buoni. Per le persone che hanno frequentato il corso c’è stato un miglioramento del benessere e della qualità di vita.

La pratica regolare di questo metodo permette di sostenere i processi di autoregolazione dell’organismo, le difese immunitarie, di rinforzare il terreno vitale in modo da affrontare al meglio anche i momenti critici o le situazioni croniche di malattia.

Il QiGong è un metodo di promozione della salute di antiche origini, fonte costitutiva del sapere della Medicina Tradizionale Cinese, una disciplina che trova applicazione a scopo preventivo, terapeutico ed evolutivo, curando essenzialmente l’armonizzazione e lo sviluppo delle risorse fisiche e mentali di ogni individuo.

Il Centro Psycheros è un’associazione no profit per la promozione della salute ed opera a Prato dal 1983 come Centro di ricerca e formazione nel campo delle medicine naturali. Da oltre quindici anni promuove nel territorio pratese la conoscenza del QiGong medico tradizionale per favorirne l’integrazione nel sistema sanitario pubblico.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*