Nuovo look per piazza S. Maria delle Carceri. Il progetto approvato dal consiglio della circoscrizione centro

Allungare il marciapiede davanti al Castello dell’Imperatore, introducendo un nuovo giardino, e ridurre la zona dove sarà possibile parcheggiare, eliminando di fatto quattordici posti per le auto, che in parte saranno recuperati lungo il lato di via del Ceppo Vecchio. Sono queste le due principali novità previste dal nuovo progetto di riqualificazione di piazza Santa Maria delle Carceri, presentato dall’architetto Marco Mattei, durante il consiglio della circoscrizione Prato Centro. Un progetto nato con l’obiettivo di mettere a norma di sicurezza la piazza, portando maggiore rispetto per le valenze ambientali e limitando il predominio del traffico pubblico e privato. Il progetto è stato approvato solo con il voto favorevole della maggioranza di centrodestra, con la risposta negativa dell’opposizione che è stata affidata ad un comunicato di Gabriele Bosi, capogruppo del Pd. Bosi boccia il progetto per l’assenza del coinvolgimento dei cittadini e per la mancanza di una visione diversa di piazza Santa Maria delle Carceri, che  – sempre secondo Bosi – anche con queste modifiche rimarrà attanagliata da traffico e parcheggi selvaggi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*