Poker di azzurri al GP Industria e Commercio

Ciclismo. Poker di azzurri alla 65esima edizione del Gran Premio Industria e Commercio di Prato, in programma domani. Oltre a Giovanni Visconti, campione  italiano in carica e capitano della nazionale ai prossimi campionati del mondo a Melbourne del 3 ottobre, nonché vincitore della gara pratese nel 2009, al via ci saranno anche Francesco Gavazzi, Luca Paolini e Andrea Tonti. I quattro corridori azzurri si daranno battaglia sotto gli occhi del selezionatore della nazionale italiana, Paolo Bettini, presente alla manifestazione organizzata dall’AC Pratese 1927.
La corsa si aprirà con un momento toccante. Saranno alcune motociclette Harley Davidson a fare da apripista in omaggio alla memoria del compianto tecnico azzurro Franco Ballerini. La partenza ufficiosa della gara è prevista alle ore 11,10 dal Palazzo dell’Industria, in via Valentini, sede anche della linea bianca d’arrivo, mentre il via ufficiale verrà dato alle ore 11,30 dal Palaconsiag. Il percorso è lo stesso degli ultimi anni. 178,6 chilometri con i corridori che dovranno ripetere per ben otto volte la salita di Seano. Non ci saranno, invece, i tradizionale due minigiri prima del traguardo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*