Spaccio: cinese arrestato e italiano denunciato

Un cinese arrestato e un pratese denunciato sono il risultato di un’operazione condotta nella serata di ieri dalla Sezione antidroga e contrasto alla criminalità diffusa della Questura.

L’orientale arrestato, 57enne nato a Shanghai, è stato trovato in possesso di circa 230 involucri di plastica contenenti, nel complesso, 220 grammi di eroina. Il pratese, 44enne, è stato invece denunciato perché trovato in possesso di 10 involucri appena acquistati dal cinese.

Intorno alle 19, la squadra mobile ha invece notato un altro scambio tra un cinese e un italiano. Il primo ha consegnato all’italiano un pacchetto di sigarette, all’interno del quale sono stati trovati 18 piccoli cilindri contenenti eroina. Al cinese, seguito così come l’italiano, sono stati trovati 199 involucri di eroina, 4 sacchettini vuoti e 1360 euro in contanti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*